Speranza per la Sillano – Ospedaletto

Sillano – Ospedaletto 2016?

E’ la domanda che tutti si stanno facendo.

Sillano - Ospedaletto, CIVS 2014

Locandina dell’edizione annullata

Grazie all’ottimo Articolo di Niccolò Bellarmino apparso recentemente sul settimanale Motosprint, si è tornati a parlare della storica gara in salita Sillano – Ospedaletto, la più longeva del campionato con ben 42 edizioni, fermata dalla giunta comunale per motivi burocratici. Di seguito riporto gli articoli passati:

Comunicato Comune di Sillano

Comunicato Organizzatori

 

 

Ora le cose sono cambiate: nel mese di Ottobre 2014 la cittadinanza si è riunita per votare favorevolmente al referendum consultivo per l’istituzione del nuovo comune di Sillano Giuncugnano mediante fusione dei due comuni, facendo decadere le due giunte che governavano i rispettivi comuni. Ed è proprio per questo motivo che la speranza dei tifosi e dei piloti si è riaccesa, perché alle prossime elezioni comunali sarà votata una nuova giunta, ed un nuovo sindaco che si spera sarà favorevole al ritorno della famosa cronoscalata del CIVS, riportando le migliaia di tifosi a far visita al comune della Garfagnana così da poter

La Torre Campanaria

La Torre Campanaria

ammirare le bellezze che il territorio può offrire, e soprattutto dando un buon riscontro economico alle attività locali che, combattendo tutto l’anno la crisi che affligge il nostro paese, aspettano con ansia il weekend di gara per ospitare e servire ottimamente la grande affluenza di pubblico che ha caratterizzato da sempre la storica gara Sillano Ospedaletto. E Voi cosa ne pensate?

La numerosa tifoseria di Sillano

La numerosa tifoseria di Sillano

 

Materiale multimediale fornito da:

ABMLlab
Mario e Valerio di Amalaspezia
Motosprint

 

  • Se i cittadini di Sillano ci tengono alla gara, sarà il caso che la facciano inserire specificatamente nei programmi delle liste in modo da non aver sorprese dopo, chiaramente io l’attuale sindaco e l’attuale giunta non la voterei più.

  • giuseppe zari

    cari il referndum e stato fatto la regione toscana a deliberato l;accorpamento dei due comuni sillano giuncugnano di maggio ci saranno le elezioni e io vi dico che il sindaco di sillano pagani e gia in pista con la nuova lista per partecipare alle nuove elezioni detto questo ce anche da dire che il sindaco pagani la corsa di sillano la firmata per ben 10 anni di fila fiche un pilota come tutti noi avuto un icidente grave dopo che si e ripreso purtroppo e rimasto sulla sedia a rotelle- l;anno dopo a sillano dopo la gara gli anno fatto la festa dandogli anche un piccolo sostegno – sapete come andata per tutta risposta i giorni dopo a denunciato il sindaco pagani e la pro loco quindi il sindaco e dovuto andare davanti al procuratore con tutte le conseguense del caso

    • Marco Ricci

      Ho saputo questa storia telefonicamente proprio dal Sig. Pagani, quando l’anno scorso è scoppiato “Il Caos”, ed è stato uno dei motivi per il quale non mi sono mai voluto schierare ne da una parte ne dall’altra, ovvio da pilota e da appassionato mi è dispiaciuto immensamente per l’annullamento della gara, dopo quello che ha passato il Sig. Pagani, anche io sarei stato diffidente nel dare l’ok se non fosse stato tutto perfettamente in regola al 100%, è inute continuare a dire è colpa di Tizio, è colpa di Caio, le campane sono tante, così come le motivazioni, l’unica certezza è che la verità assoluta la sanno solo i diretti interessati. Grazie per aver commentanto. Un saluto Marco

  • niccolò bellarmino

    sono contento che il mio articolo sia piaciuto ma sopratutto che abbia riacceso la “discussione” per questa stupenda gara. Il mio intento era proprio questo, dare voce e rimettere in gioco l’evento, troppo bello per essere dimenticato ed una grave perdita a non essere più replicato.